Campo giovani all’OPSA

“Ci tocca il servizio!”

Il campo, per giovani dai 18 ai 30 anni, si svolgerà dal pomeriggio del 6 a quello del 12 agosto, presso l’Opera della Provvidenza Sant’Antonio di Sarmeola: un villaggio residenziale per persone con disabilità psicofisica della Diocesi di Padova.
La proposta è organizzata dall’Azione Cattolica di Padova in collaborazione con la Pastorale Giovanile per il Sinodo e la direzione dell’OPSA. È un’esperienza di servizio accanto agli ospiti dell’OPSA, ma anche un’occasione di formazione e di approfondimento spirituale. 
Il servizio consiste nel relazionarsi con le persone che vivono in uno dei nuclei residenziali della struttura, collaborando con tutte le figure professionali nell’accompagnare gli ospiti alle attività educativo-animative organizzate. I volontari prestano servizio singolarmente o in coppia, come preferiscono.
Ai giovani che vogliono fare questa esperienza è chiesto di essere disponibili a mettersi personalmente in gioco, con il massimo rispetto delle singole persone, per costruire relazioni significative e fare un’esperienza che rende più bella e piena di senso la vita.
La spiritualità sarà incentrata in particolare sulla lettura e la meditazione della Lettera di san Giacomo. Attraverso dei momenti di preghiera, riflessione e condivisione cercheremo così di approfondire il legame tra fede e opere nella vita cristiana di ciascuno.
Ci sarà anche del tempo libero personale e delle belle occasioni di fraternità. 
La notte alloggeremo presso il Seminario Minore di Rubano, occorre portarsi da casa lenzuola e asciugamani, abbigliamento comodo e adeguato all’ambiente e un paio di scarpe da ginnastica.

Il costo della proposta a persona è di 90 €.

Per maggiori informazioni: 
Giacomo Ghedini: 3314266425
Don Stefano Manzardo: 3290429612

 

Per iscrizioni contattare la segreteria di Ac Padova 
049 8771730 [email protected]

>>> modulo iscrizione <<<