Scuola Formazione Studenti 2019

La Scuola di Formazione per Studenti (SFS), giunta ormai alle VII edizione, è un evento con cadenza triennale che il MSAC nazionale organizza per tutti gli studenti delle scuole superiori d’Italia, aderenti e no all’associazione. La SFS è una vera e propria scuola fatta da studenti per tutti gli studenti.

La SFS è luogo di formazione su temi vicini a noi studenti. Temi che includono l’educazione, la cittadinanza, la partecipazione responsabile e il protagonismo studentesco.

La SFS è possibilità di confronto e dialogo con coetanei provenienti da tutto il Paese e con rappresentanti insigni della società civile, della politica e delle istituzioni.

Si tratta di un Evento patrocinato dal Ministero dell’Istruzione, quindi, per gli studenti, sarà possibile presentare alla segreteria della scuola un attestato di presenza valevole per l’assegnazione del credito formativo e per la giustificazione dell’assenza.

 

Perché andare?

La SFS 2019 è pensata per provare, da studenti, a cogliere le sfide della realtà di oggi: siamo capaci di interrogarci guardando il mondo con i nostri occhi e siamo in grado di agire problematizzando la realtà presentata dai social, dalla tv o dalla società civile? Crediamo, infatti, che il compito di noi studenti sia quello di pensare a voce alta insieme ai nostri compagni e non di imparare a memoria risposte elaborate da altri. È solo dopo aver posto una “Bella domanda!” che riusciamo davvero a capire la realtà e le sue infinite sfaccettature, riusciamo a metterci in discussione e a cambiare il mondo con tutti e per tutti.

In particolare la prima sera i nostri interlocutori saranno noti giornalisti chiederemo come funziona ciò che non vediamo del sistema di informazione: come vengono scelte le notizie? Come vengono riportate in modo accattivante, ma fedele ai fatti? Quali sono i rischi dell’informazione ai tempi dei social? Quale notizia si trasmette più facilmente?

Nel giorno centrale della nostra SFS con tre ospiti cercheremo di porre più di una “Bella domanda!” sui grandi temi del nostro presente e del nostro futuro: QUESTIONE AMBIENTALE, SFIDA EUROPEA E DIGNITÀ UMANA. Ma non ci accontenteremo del dialogo in generale sui tre temi e nel pomeriggio sceglieremo di partecipare ad alcuni workshop pensati partendo dai nostri dubbi, partendo da una domanda specifica e cercando risposte attraverso il confronto con studenti di tutta Italia. Dopo la serata di festa del sabato, dedicheremo il nostro ultimo giorno di SFS alla scoperta di esperienze e testimonianze forti che ci suscitino scelte di vita quotidiane alte per costruire, pensando a voce alta, una “Bella domanda!” dopo l’altra, il mondo più giusto e solidale che desideriamo.

 

Iscrizioni aperte fino ad esaurimento posti.

Il costo dell'evento comprende il vitto e l'alloggio ma non il trasporto. A breve verranno organizzati dei pullman.

Se ci contatti entro l'1 febbraio il costo dell'evento sarà di 85 €, escluso il trasporto.

 

Contattare la segreteria dell'AC diocesana o la segretaria MSAC, Elena Cazzaro ([email protected])