Acierrissimo 2009

Chi coinvolge

Acierrissimo 2009

Acierrissimo 6-13 anni

Coinvolge la fascia più numerosa, accompagnata dagli educatori. A cura della Commissione Acierrissimo, che ha pure il compito di coordinare l’intero evento.

Acierrissimo 14enni

L’Acierrissimo 14enni si svolgerà nel teatro dell’OPSA di Sarmeola.
A cura del Settore Giovani dell’AC diocesana, è pensato come una festa di passaggio al
mondo dei giovanissimi.

Acierrissimo Adulti

L’Acierrissimo  2009 prevede un percorso  tutto dedicato  agli  adulti. Essi quindi non  si limiteranno ad accompagnare i ragazzi e a stare a guardare, ma saranno coinvolti in attività a loro misura. Avranno così la possibilità di incontrare un volto gioioso e bello di Chiesa e di Associazione che si pone a servizio dei ragazzi, ma che si propone anche come occasione di crescita per adulti e famiglie.
Ovviamente  con  ritmi meno  sostenuti  di quelli dei  ragazzi, gli  adulti  potranno  essere
coinvolti per l’intera giornata. A cura del Settore Adulti dell’AC diocesana.

Baby acierrissimo

Come attenzione ai più piccoli e servizio ai genitori che altrimenti non potrebbero partecipare, gli alunni di alcune classi del Liceo psicopedagogico “Maria Ausiliatrice” di Padova, guidati dai loro professori, garantiranno l’animazione gratuita dei bambini di 3-5 anni, in un luogo adatto del seminario minore.
 

Trasversale a tutte le suddivisioni dell’evento sarà la presenza degli educatori e dell’associazione.


Gli educatori

L’Acierrissimo è una bella opportunità anche per tutti gli educatori per vivere con gioia il proprio servizio e la propria responsabilità nei confronti dei ragazzi e per “respirare” a pieni polmoni l’Associazione nella sua dimensione diocesana.
Gli educatori saranno coinvolti in prima persona, non solo come accompagnatori dei ragazzi, ma soprattutto come protagonisti del divertimento e delle attività in due momenti:

  • nella fase di preparazione dell’evento, dando la propria disponibilità alla commissione che sta preparando l’evento (attraverso la scheda di disponibilità personale);
  • durante la festa, coadiuvando i responsabili nel realizzare i giochi e le attività proposte ai ragazzi.

L'associazione

L’Acierrissimo non è solo un appuntamento dell’ACR, ma è anche la festa che tutta l’Azione Cattolica diocesana desidera offrire ai ragazzi. Infatti il progetto dell’incontro proposto dall’ ACR è stato sostenuto e approvato sia dal Settore Giovani che dal Settori Adulti.
L’Acierrissimo è perciò occasione in cui l’associazione si ritrova e fa esperienza di unità, esprimendo il desiderio comune di essere a servizio della chiesa e del mondo, testimoniando il vangelo e la propria fede nei vari ambienti di vita.
In questi ultimi anni si parla molto di scelta unitaria dell’associazione: la festa dell’Acierrissimo può essere un momento forte in cui fare esperienza di questa unità. Un momento importante e di visibilità dell’Associazione sarà la Celebrazione Eucaristica finale, a cui sono invitati tutti i soci della diocesi.