8 minuti ciascuno, 1 palco e 1 microfono a loro disposizione per raccontare cosa significa per ciascuno di loro "Fare nuove tutte le cose"!

Ciascuno porterà la propria esperienza e ci darà una nuova chiave di lettura...a partire da quattro ambiti: lavoro, associazione, chiesa, contesto attorno a noi.

A ciascuno poi, il compito di prendere questi spunti e farli parlare alla vita dell'Azione Cattolica di Padova.

 

Nicolò Spiezia

Classe 1987, dopo una laurea in Ingegneria Civile ha conseguito il dottorato di ricerca in Meccanica Computazionale.
Ha studiato a Padova, Sheffield (UK) e Stanford (USA).
Dal 2015 lavora in uno spin-off dell’Università di Padova, che sviluppa modelli matematici e software avanzati per soluzioni nel mondo dell’ingegneria.
Sta fondando una start-up nel campo della manutenzione predittiva, tra i finalisti in un concorso per progetti innovativi promosso da Terna, fondazione Cariplo e Politecnico di Milano.

Pierpaolo Triani
Pierpaolo Triani è professore associato di Didattica generale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore.
Direttore della rivista “Scuola e Didattica”, è membro dell’Osservatorio nazionale dell’infanzia e dell’adolescenza.
Si dedica tra gli altri allo studio dei temi della formazione, dei metodi educativi, della condizione ed educazione dell’infanzia e dell’adolescenza. Inoltre si interessa da tempo ai modelli e alle pratiche educative nella realtà ecclesiale.
È consigliere nazionale di Azione Cattolica per il settore adulti.
Leopoldo Voltan
Prete dal 1991, è attualmente vicario episcopale per la pastorale della Diocesi di Padova.
Prima di iniziare il servizio a livello diocesano è stato parroco a Campodarsego e vicario foraneo del vicariato di San Giorgio delle Pertiche.
Ha a lungo accompagnato il mondo scout come assistente. Ama la corsa e lo sport in generale.
Cristian Girotto
Classe 1985 di San Cosma e Damiano presso Monselice.
Laureato in infermieristica e ora studente del corso di laurea magistrale in scienze infermieristiche ed ostetriche.
Dal 2007 lavora presso il pronto soccorso pediatrico di Padova.
Nell'ultimo triennio è stato segretario diocesano dell'ACR e responsabile vicariale della formazione.